Anonim
Image

Se sono perfettamente onesto, uno dei motivi principali per cui un giorno sono entusiasta di avere figli è giocare con loro con i videogiochi. Adoro i miei genitori, ma erano i tipi di baby boomer ben intenzionati che chiamavano ogni sistema di gioco "A Nintendo" e ogni videogioco "Mario". Man mano che invecchio e mi avvicino all'età (gulp, eek, yikes, ecc.) In cui i bambini iniziano a diventare una possibilità, penso molto alle esperienze che vorrei condividere con mio figlio e una prima avventura di videogiochi è sicuramente nella lista. Ecco perché mi sono divertito così tanto Pokemon Let's Go! Eevee e Pikachu: un remake per Nintendo Switch del primissimo gioco della serie Pokemon. Il suo atto funebre di bilanciamento ricreando fedelmente il suo materiale sorgente con nuovi aggiornamenti che aiutano ad alleviare la difficoltà del gioco e ad ampliarne la portata lo rendono una bestia rara: un gioco che dovrebbe fare appello allo stesso modo alle generazioni precedenti che ricorda l'originale e una nuova generazione della prima volta Giocatori.

Va bene, prometto che non continuerò a farlo perché se inizio ogni recensione di un franchise Nintendo che parla di come abbia ricordi speciali per me, inizierà a sembrare che sto copiando e incollando paragrafi da pezzo per pezzo. Ma Pokemon Yellow - il gioco che Let's Go! i giochi si stanno aggiornando: ha un posto prezioso nel mio cuore. In realtà è stato il mio primo videogioco. Avevo 5 anni e ho sviluppato un'abitudine mordace, e i miei meravigliosi genitori hanno pensato che potevano distrarmi con un Game Boy Color e una copia di Pokemon Yellow. Lo scherzo è su di loro: ora sono ossessionato dai videogiochi e mi mordo ancora le unghie! Ma a parte i fallimenti di igiene personale, ho adorato il mio primo gioco Pokemon: è stato un mix inebriante di avventura, azione e scoperta che ha catturato la mia attenzione e immaginazione di 5 anni. Quando ho sentito che una versione rinnovata del gioco stava arrivando su Switch, sapevo che dovevo scoprire se il gioco risuonava tanto nel 2019 me quanto nel 1999 me.

Venti anni dopo? Il segugio della nostalgia in me è pienamente soddisfatto. Pokemon: Let's Go! Eevee e Pikachu (ho interpretato Eevee ai fini di questa recensione) sono al centro di una fedele ricreazione dell'originale del 1998, e dai momenti di apertura del gioco, sono stato immediatamente riportato nel mondo di Kanto e dei suoi abitanti mostruosi tascabili. La storia è più semplice che mai: tu, un adolescente, abbandoni la tua madre single e parti per catturare animali selvatici e costringerli a combattere l'un l'altro mentre attraversi il mondo combattendo una cabala di contrabbando nazionale di pericolosi criminali. Inoltre: abiti carini per i tuoi Pokemon!

Image
A un certo punto, vestirsi e giocare con il tuo partner Pokemon diventa più divertente che avanzare realmente nel gioco.

No, lo prendo in giro. La storia è quella che troverai familiare: nessun cambiamento sostanziale rispetto all'originale, e i soliti sospetti: le otto palestre, il Team Rocket, il tuo rivale sempre un passo avanti, tutti rimangono. La grafica 3D e il design moderno sono onestamente emotivamente risonanti, forse questo è il nostalgico in me che parlo, ma camminare in città che avevo visto solo con risoluzione Pixel Game Game ora in 3D e full color mi ha fatto piangere più di una volta I Pokemon 151 originali ti stanno aspettando in tutte le posizioni del gioco per te, ma il Pokemon che ti interesserà di più è quello titolare, ovvero Eevee o Pikachu. Questo è il tuo "Pokemon partner", il tuo compagno nel tuo viaggio che rimane sulla testa o sulle spalle per tutto il gioco. Il gioco gestisce questa relazione in modi costantemente sorprendenti e divertenti: puoi catturare i tuoi Pokemon facendo uno scherzo o potresti picchiarti sul naso per attirare la tua attenzione e puoi accarezzarli e nutrirli anche da una schermata di pull up. Proprio come l'originale Pokemon Yello w, questa ampiezza di interazione ti lega rapidamente al tuo partner Pokemon: ho sentito una fitta di tristezza ogni volta che il mio Eevee è svenuto durante una battaglia. Fortunatamente, ci sono molti altri Pokemon al mondo che possono aiutarti - ed è qui che si trova il primo grande nuovo meccanico di Pokemon: Let's Go! entra in gioco.

Image
La nuova immagine 3D e i Pokemon cavalcabili ti consentono di provare il gioco da una prospettiva completamente nuova.

Nei giochi Pokemon originali l'atto di catturare un Pokemon era arduo. Prima dovevi combattere contro i Pokemon nella speranza di ridurne la salute e poi, quando era vulnerabile, lanciargli una Poke Ball e sperare che il tuo bersaglio si comportasse abbastanza a lungo da essere "catturato". È stata una battaglia strategica: alcune mosse potrebbero rendere un Pokemon più facile da catturare, ma dovevi anche proteggere il tuo Pokemon, e se il Pokemon selvaggio diventa troppo ferito, potrebbe scappare o svenire, eliminando le possibilità di prenderlo del tutto. Inoltre, tutti gli incontri sono stati casuali, quindi potresti passare ore a correre avanti e indietro attraverso una certa macchia d'erba, sperando che i Pokemon che stavi cercando possano improvvisamente decidere di presentarsi.

Andiamo!, apparentemente nell'interesse di fare appello a una generazione più giovane, meno paziente (leggi: sociopatica), ha rinnovato questo sistema in un modo che, seppur all'inizio, se giocavi ai giochi originali, alla fine ha molto senso. Mentre cammini nel mondo del gioco, puoi vedere anche i Pokemon selvaggi che ti camminano intorno. Incontralo in uno e avvii una nuova scena, ma invece di combattere i Pokemon selvaggi, Let's Go! ruba il suo sistema dal suo partner di gioco mobile Pokemon Go e ti chiede di giocare a un minigioco accattivante in cui lanci Poke Balls sul tuo bersaglio, sincronizzando perfettamente il tuo tiro per darti le migliori possibilità di prenderlo.

Il sistema può essere tecnicamente difficile, i tiri possono essere difficili da eseguire in modo accurato, in particolare quando si utilizzano i joy-cons o il controller Poke Ball Plus, ma il cambiamento ha un enorme successo. Puoi scegliere i tuoi incontri, catturando solo i Pokemon di cui sei entusiasta invece di dover combattere 45 randos noiosi di fila prima di ottenere quello che stai cercando. Il gioco garantisce la tua esperienza con i Pokemon per catturare Pokemon selvaggi, il che significa che catturare molti Pokemon diventa effettivamente utile per il tuo gioco. E se catturi più Pokemon dello stesso tipo di fila, ti vengono assegnati punti combo extra, aumentando la possibilità di incontrare Pokemon rari o "brillanti". Mentre giocavo, mi sono ritrovato più investito nella meccanica di cattura che mai, aggirando alcuni Pokemon per imbattermi di proposito in uno che non avevo mai visto prima, o vedendo quanti Pidgey potevo catturare di fila prima che mi annoiassi (11) . Questo sistema riduce un po 'la difficoltà generale del gioco, ma la sua accessibilità e la sua fluida integrazione lo hanno reso del tutto naturale alla fine del mio play-through.

Image
Il rinnovato sistema di cattura dei Pokemon aiuta a rendere il gioco più accessibile per i giocatori più giovani e più casual.

L'altra modernizzazione del gioco è la sua integrazione con Pokemon Go, l'app per dispositivi mobili selvaggiamente popolare rilasciata da Nintendo nel 2016. Non dovrebbe sorprendere, data la chiara influenza di quel gioco sugli aspetti di Let's Go! (come il nome, ad esempio?), Let's Go! si collega bene a Pokemon Go. Gli allenatori che stavano diligentemente catturando Pokemon nel mondo reale possono trasferirli nel loro Let's Go! play-through e utilizzali sullo Switch. Attenzione però: il livello del tuo Pokemon trasferito sul trasferimento diminuisce in modo significativo. Ho trasferito alcune delle mie più potenti catture di Pokemon Go, solo per scoprire che erano piuttosto deboli nel nuovo gioco.

I giochi trovano anche un terreno comune nell'uso di un hardware divertente: il controller Poke Ball Plus. Disponibile separatamente dal gioco, il controller è una piccola Poke Ball di gomma che i giocatori possono usare sia per controllare i loro movimenti nel gioco, sia come una Poke Ball da lanciare per catturare Pokemon. Il controller è davvero soddisfacente; è sorprendentemente pesante per le sue dimensioni e ben progettato. La sua integrazione di gioco non è super-duper; la sua maneggevolezza è imprecisa e visto che è letteralmente una Poke Ball, la sua mappatura per lanciare Poke Balls nel gioco non è così specifica come vorresti che fosse. Il vero divertimento, tuttavia, è ciò che può fare fuori dal gioco. I giocatori possono "portare un Pokemon a passeggio", che trasferisce un Pokemon in gioco nel Poke Ball Plus, che puoi portare con te durante la giornata. Il sistema è un po 'come devo renderlo evidente. Le grida dei Pokemon dalla palla avrebbero sicuramente attirato l'attenzione su un treno affollato o su una piattaforma della metropolitana, non che avrei saputo per esperienza. Ma c'è qualcosa di così nuovo, così scioccamente futuristico, nel portare un vero Pokemon in una vera palla Poke nella tua vera tasca che il freddo ha superato il goffo maneggevole.

Image
Il controller Poke Ball Plus è un accessorio divertente, anche se un po 'schizzinoso.

Pokemon: Let's Go! Pikachu ed Eevee stanno amando le capsule del tempo rispolverate e fornite una nuova mano di vernice e alcuni nuovi accessori lungo la strada. Non cambieranno il mondo dei giochi, ma non ci stanno provando. Ciò che si prefiggono di fare è portare un'esperienza indelebile nel 21 ° secolo, e qui hanno successo con tutto il cuore. Ciò che il gioco sacrifica in difficoltà - oltre alla mancanza di battaglie selvagge, il tuo Pokemon di partenza è abbastanza potente da, a volte, battere il gioco da solo - compensa la giocabilità e il divertimento semplice e genuino. Il punto della serie Pokemon era sempre quell'emozione di scoperta, quel nuovo Pokemon, quella nuova palestra, quella sorpresa che l'evoluzione o la nuova mossa imparavano. Pokemon: Let's Go! martella quella sensazione di casa, dal momento in cui incontri il tuo partner Pokemon al momento in cui hai battuto gli Elite Four e li aggiungi alla Pokemon Hall of Fame. Non è assolutamente un gioco perfetto, ma è un'esperienza meravigliosa che farà piacere sia alla Pokemon Old Guard che alla New Generation. Quando ho un bambino, posso vederci totalmente giocare alla versione cooperativa di questo gioco insieme, seduti sul divano, prendendo il controllo della regione di Kanto come una squadra. Ora devo solo innamorarmi, sposarmi, stabilire un reddito stabile, avere un figlio, allevarli e presentarli ai videogiochi. Facile!

Image
Mewtwo Pokemon Battle. Didascalia: 20 anni dopo, e questo recensore si diverte ancora a distruggere i formatori minori.